fbpx

Inter, Lukaku sprona e consiglia Eriksen: “ha qualità da fuoriclasse, ma se non impara prima l’italiano…”

Foto Getty / Marco Luzzani

Romelu Lukaku dà un consiglio a Christian Eriksen: imparando le basi della lingua italiana potrà migliorare anche in campo con l’Inter

Nella sfida fra Belgio e Danimarca di Nations League, giocata ieri sera, si sono sfidati due calciatori dell’Inter: Romelu Lukaku e Christian Eriksen. L’avventura i nerazzurro dei due è agli antipodi: il bomber belga è il trascinato della squadra, si è integrato benissimo e per Conte è insostituibile; il trequartista danese non riesce ad esprimersi ai suoi livelli, non è mai entrato nelle simpatie di Conte e pensa ad un possibile addio a gennaio.

Intervistato dall’emittente danese ‘Kanal 5’, proprio Romelu Lukaku ha speso belle parole per il compagno di squadra, dandogli anche un importante consiglio: “Eriksen ha tutte le qualità per diventare un fuoriclasse e voglio aiutarlo, ma se imparasse l’italiano diventerebbe tutto più facile. Ci sono calciatori che impiegano più tempo per adattarsi al calcio italiano. Io sono stato fortunato ad abituarmi velocemente. Eriksen ha ancora del lavoro da fare con la lingua. Se imparasse l’italiano, diventerebbe tutto più facile. Potrebbe comunicare meglio con i compagni e con l’allenatore, contribuendo maggiormente al lavoro di squadra“.