fbpx

Il governatore della Liguria Toti: “caro Morra, i calabresi hanno scelto Jole Santelli perchè era una grande donna. Tu invece dovresti dimetterti immediatamente”

Lo sdegno del governatore ligure Giovanni Toti dopo le parole di Nicola Morra sulla Calabria e su Jole Santelli

Caro Morra, i calabresi hanno votato Jole Santelli come loro presidente perché era una grande donna e una grande professionista che amava follemente la sua Calabria, per cui ha lottato fino all’ultimo giorno nonostante la malattia. Dopo aver pronunciato certe frasi vergognose ti dovresti immediatamente scusare e poi dimettere perché non puoi ricoprire un ruolo istituzionale e presiedere la commissione antimafia. La Calabria non merita tutto quello che sta subendo in questi giorni. Forza calabresi, gli italiani sono con voi e questi personaggi, che non sarebbero neanche degni di nominarvi, meritano solo il nostro sdegno”, così scrive il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook.

Morra senza vergogna: “Calabresi hanno votato Santelli sapendo che aveva grave tumore, adesso non meritano aiuto, Calabria è irrecuperabile”