fbpx

Il catanese Giorgio Carella tra i finalisti di IDS Academy 2020

/

Il catanese Giorgio Carella tra i finalisti di IDS Academy 2020, il Laboratorio di Sviluppo ideato e prodotto da Doc/it nell’ambito di TFI Torino Film Industry quest’anno completamente online

Il catanese Giorgio Carella è tra i finalisti della VI edizione di IDS Academy, il laboratorio di sviluppo progetti ideato, prodotto e organizzato da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani con la collaborazione e il sostegno di MiBACT – Direzione Generale Cinema e di Film Commission Torino Piemonte, nell’ambito del Torino Film Industry. Un vero e proprio laboratorio di training intensivo pensato per autori italiani in cerca di produttori con l’obiettivo di affinare progetti coerenti ed efficaci in grado di competere sui mercati internazionali. Lo studio attento del mercato audiovisivo nazionale e internazionale e la collaborazione con le realtà formative più all’avanguardia del territorio sono stati da sempre gli elementi che hanno composto la formula vincente di IDS Academy. L’edizione 2020 conferma la sua vocazione di strumento al servizio della creatività e dell’internazionalizzazione che sono i punti fondanti la mission di Doc/it.

Board of directors della VI edizione di IDS Academy: Heidi Gronauer, Massimo Arvat, Edoardo Fracchia.

Martedì 24 novembre dalle 10.00 alle 19.00 si terranno il match-making e le attese Pitching sessions con autori in cerca di produttore che presentano i propri progetti a una platea di commissioning editor, produttori, distributori, selezionatori di festival. Dalle 15.00 alle 18.00 seguono gli incontri one to one. A introdurre i tutor Massimo Arvat e Edoardo Fracchia. In apertura al Match Making del 24 verrà lanciata una call dedicata a documentari sostenuti dal Doc Film Fund in fase di rough cut. Il suo progetto selezionato per IDS Academy 2020 si intitola Una storia italiana e racconta che cosa vuol dire vivere da bambini in una famiglia messinese affiliata a Cosa Nostra. Che cosa vuole dire condividere con persone che fanno scelte di questo genere e avere un’infanzia difficile e rocambolesca. Giorgio Carella, nato a Catania, consegue il diploma al corso di regia alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti nel 2000 e da lì in poi dirige vari documentari fra cui Giri di Parole, La notte del Leone, Dietro “il Divo” – making of, Il lato sbagliato del ponte, la serie televisiva Scrivere New York per Cult Network, Storie del Fiume Sacro, il documentario La Salita con la partecipazione di Philippe Daverio e Storia degli uomini che volevano bruciare New York per Istituto Luce Cinecittà, di cui cura anche la produzione e la sceneggiatura. Realizza cortometraggi fra cui Ovest, Dialogo fra un allenatore e il suo secondo, Just In God e Cameracar su sceneggiatura di Paolo Cognetti. Realizza spot, videoinstallazioni e personali fotografiche. Lavora anche come Direttore della fotografia in Italia e Svizzera e insegna regia e recitazione. Il suo progetto Una storia italiana è fra i finalisti nella sezione doc screenings del Premio Solinas 2018.

IDS Academy è ideato e prodotto da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani con il sostegno di MiBACT Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo – Direzione Generale per il Cinema, Film Commission Torino Piemonte, Fondazione Sardegna Film Commission, Fondazione Apulia Film Commission. In collaborazione con: TFI Torino Film Industry, ZELIG – School for Documentary, Television and New Media, CNA Cinema e Audiovisivo. Partner: Partner: ESoDoc, Premio Solinas, FIFDH International Film Festival and Forum on Human Rights – Ginevra Documentary in Europe, Fare Film, Direzione e Produzione documentari Rai, ARTE.