Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryINTERVISTENEWSREGGIO CALABRIA

Orchidea Staff, il paradiso di botanica e rari animali esotici a Reggio Calabria: la storia di Saverio Fortugno e la grande passione che l’ha portato al successo [FOTO e VIDEO INTERVISTA]

Orchidea Staff è un punto di riferimento unico per tutti gli amanti di piante, fiori e animali poco comuni a Reggio Calabria: nasce dalla passione del titolare Saverio Fortugno e attrae ogni giorno centinaia di clienti affezionati

A Reggio Calabria c’è un vero e proprio paradiso per gli amanti della botanica e degli animali più rari ed esotici: molto più di un negozio, è ormai diventato un vero e proprio parco che quotidianamente attrae non solo clienti ma anche visitatori. Si tratta di “Orchidea Staff“, l’attività di Saverio Fortugno che siamo andati ad incontrare nel famoso Garden sito sulla SS106 Jonica a Pellaro per conoscere meglio una realtà così attrattiva della città. Accogliendoci con grande calore, Fortugno ci ha illustrato tutti i dettagli della propria attività e, con gli occhi lucidi per l’orgoglio e la commozione, ha ripercorso tutta la storia che l’ha portato a trasformare la sua passione in un’attività imprenditoriale di successo.

Tutto è nato dalla sua passione per le orchidee e da un piccolo locale di 100 metri quadri in cui nel lontano 1999 ha iniziato a realizzare particolari composizioni con le coloratissime piante monocotiledoni. Poi Fortugno, grazie alla sua professionalità nella selezione delle piante e a una formazione di livello internazionale maturata con appositi corsi, ha esteso la propria attività al secondo e poi al terzo punto vendita finchè non ha deciso di focalizzarsi nel Garden di Pellaro, estendendosi a tutto il mondo della botanica, non solo fiori e piante ma anche animali esotici come rettili, volatili e pesci.

Orchidea Staff così si è radicato nel territorio reggino attirando tanti clienti, poi diventati affezionati, da tutta la Provincia e anche oltre. Oggi sono due i punti vendita in città: oltre al grande Garden della SS106 c’è anche il negozio sito in via Pasquale Andiloro dov’è possibile ammirare una vasta scelta di piante di ogni specie provenienti da tutto il mondo.

La clientela di Orchidea Staff è ormai consolidata e i tantissimi affezionati di Saverio lo seguono anche in periodi difficili come quello che stiamo vivendo adesso causato dalla pandemia di Coronavirus. Anche nel periodo di lockdown Orchidea Staff ha continuato a lavorare con le consegne a domicilio, utilizzando la propria pagina facebook come punto di riferimento. Adesso che in molti hanno scoperto la comodità delle consegne a domicilio, Saverio Fortugno ha deciso di aprire un e-commerce (https://orchideastaff.easy-delivery.it/) che in appena 20 giorni ha già ricevuto ben 600 ordini, quindi con una media di 30 al giorno! L’e-commerce è molto semplice e fruibile in modo da consentire a tutti i clienti di potersi collegare sul sito e acquistare comodamente da casa o dall’ufficio tutte le piante, i vasi o i prodotti che fanno parte della sfera botanica semplicemente con un click, ricevendo tutto a casa senza spese di consegna. Per chi invece vorrà recarsi al Garden, ricordiamo che i due punti vendita di Orchidea Staff sono regolarmente aperti ogni giorno, così come consente il nuovo DPCM anche in “zona rossa”, con orario NO STOP dalle 8:00 alle 20:00:

  • punto vendita SS106 Pellaro (RC)
  • punto vendita Via Pasquale Andiloro n. 52

Orchidea Staff, Saverio Fortugno racconta la sua storia di successo ai microfoni di StrettoWeb [VIDEO]

Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore