fbpx

Formula 1 – Qualifiche bagnate in Turchia, Stroll in pole. Stecca Hamilton, disastro Ferrari: la griglia di partenza

Foto Getty / Clive Mason

Formula 1, Gp Turchia: qualifiche rese incerte della pioggia, Lance Stroll in pole position, male Mercedes e Ferrari. La griglia di partenza

Formula 1, Gp Turchia: le qualifiche – Sessione di qualifica a dir poco impronosticabile nel Gp di Turchia. L’asfalto, reso infido dalla pioggia caduta copiosamente durante la gioranta, al punto da costringere ad una tempranea sospensione delle stesse qualifiche, ha reso la guida dei piloti più incerta, cambiando i valori visti ieri. Ne ha fatto le spese la Ferrari con Leclerc crollato inspiegabilmente dopo ottime sessioni di prove libere: il monegasco partirà 13° (ha guadagnato una posizione grazie alla penalità di Sainz), Vettel 12°, entrambe le rosse fuori nel Q2. Non va meglio la Mercedes che piazza Hamilton 6° e Bottas 9°, entrambi altamente al di sotto degli standard di una stagione che li ha visti dominare tanto il sabato quanto la domenica. Sorride la Racing Point che con Lance Stroll firma la prima pole della stagione, per il giovane pilota la prima della carriera. Terza la vettura del compagno di scuderia Sergio Perez: a dividerli i solito Max Verstappen, l’unico dei big a restare sui suoi standard abituali, nonchè il più continuo anche sul bagnato.

Formula 1, Gp Turchia: La griglia di partenza

1ª Fila: 1° Stroll, 2° Verstappen

2ª Fila: 3° Perez, 4° Albon

3ª Fila: 5° Ricciardo, 6° Hamilton

4ª Fila: 7° Ocon, 8° Raikkonen

5ª Fila: 9°Bottas, 10° Giovinazzi

6ª Fila: 11° Norris, 12° Vettel,

7ª Fila: 13° Leclerc 14° Sainz,

8ª Fila: 15° Gasly, 16° Magnussen

9ª Fila: 17° Kvyat, 18° Russell

10ª Fila 19° Grosjean, 20° Latifi