fbpx

Dichiarazioni Morra, il senatore Mangialavori: “ha superato ogni milite”

Il commento del senatore Giuseppe Mangialavori sulle dichiarazioni di Nicola Morra (Movimento 5 Stelle)

Nicola Morra ha pronunciato frasi inaccettabili, cui si stenta a credere. Le sue affermazioni sulla compianta presidente Jole Santelli mortificano il popolo calabrese e offendono tutti i malati oncologici, che ogni giorno lottano per la loro vita nella speranza di guarire e di tornare a vivere lontani dalle sofferenze. Secondo Morra, invece, i malati di cancro dovrebbero quasi vergognarsi, non coltivare piu’ neppure il sogno di un futuro migliore. E, sempre secondo il capo dell’Antimafia, dovrebbero vergognarsi anche tutti quei calabresi che, meno di un anno fa, hanno scelto di affidare il governo della Regione Calabria a una donna e politica straordinaria come Jole Santelli. Questa volta, le affermazioni di Morra hanno superato ogni limite. Livelli cosi’ bassi, in politica, non si erano mai raggiunti. Tra lui e Jole c’era veramente un abisso“. Lo dichiara, in una nota, il senatore calabrese di Forza Italia Giuseppe Mangialavori.

Morra senza vergogna: “Calabresi hanno votato Santelli sapendo che aveva grave tumore, adesso non meritano aiuto, Calabria è irrecuperabile”