fbpx

Dichiarazioni Morra, Gelmini: “affermazioni disgustose, si dimetta”

Le parole di Mariastella Gelmini sulle dichiarazioni di Nicola Morra

Secondo il presidente della Commissione parlamentare antimafia Nicola Morra i calabresi ‘hanno sbagliato’ a votare Jole Santelli perche’ ‘era noto a tutti che la presidente della Calabria fosse una grave malata oncologica’. Parole che fanno venire i brividi, affermazioni disgustose e cattive, unite alla diffamazione di un’intera regione. Un insulto intollerabile nei confronti dei calabresi, della compianta Jole Santelli, e di tutti coloro che lottano con forza e determinazione contro il cancro. Per Morra i malati oncologici sono persone di serie B, magari da confinare in qualche ghetto, senza possibilita’ di vivere pienamente la propria vita? Chi fa affermazioni di questo tipo non e’ degno di ricoprire un importante ruolo istituzionale, quale la presidenza della Commissione Antimafia. Porremo un problema istituzionale e chiederemo agli alleati di centrodestra di fare lo stesso. Siamo pronti a bloccare i lavori dell’Antimafia fino a quando questo signore non se ne andra‘”. Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Morra senza vergogna: “Calabresi hanno votato Santelli sapendo che aveva grave tumore, adesso non meritano aiuto, Calabria è irrecuperabile”