fbpx

Coronavirus, il sindaco di Palermo Orlando cambia idea: niente più chiusura scuole, sospesa l’ordinanza

Foto StrettoWeb

Dietrofront del sindaco di Palermo Leoluca Orlando in merito alla chiusura delle scuole, sospesa l’ordinanza: “Ho avuto rassicurazioni”

“Dopo aver sentito il Ministro Speranza, il ministro Azzolina ed il Presidente Musumeci, ho deciso di sospendere la firma dell’ordinanza”. Lo ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, decidendo di non dare seguito all’annunciata chiusura delle scuole nella città siciliana.

“Ho avuto rassicurazioni – ha detto dai responsabili del settore e dai ministri della Salute e dell’Istruzione, che sostanzialmente i dati sono quelli che ci sono stati comunicati e che non ci sono le condizioni per poter avere un passaggio di categoria. Il ministro Speranza sta inviando una lettera a tutti i dirigenti scolastici chiedendo loro di prestare la massima attenzione con percorsi prefissati per terra, con strisce di indirizzo per evitare assembramenti dei genitori al momento in cui i bambini vengono lasciati a scuola. Da Musumeci ho avuto la assicurazione che domani convocherà tutti i direttori generali della sanità in Sicilia e alla quale gli ho chiesto di portare il segnale d’allarme che non viene soltanto da Palermo ma tantissime realtà della Sicilia”.