fbpx

Coronavirus e scuola, De Micheli: “aperte la domenica? Devono cadere i tabù”

Foto StrettoWeb

Coronavirus, De Micheli: “sulla scuola devono cadere i tabù, sugli orari e anche sui giorni”

Ovviamente non mi permetterei mai di dire di tenere le scuole aperte la domenica, la scuola non è mia competenza. Ho semplicemente detto che devono cadere i tabù, sugli orari e anche sui giorni. Ma questo vale anche per le altre attività, non solo per la scuola, se vogliamo mantenere l’occupazione del 50% sui mezzi pubblici“. E’ quanto ha detto il Ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, a Radio Capital. “Quando riapriremo le scuole, ritengo che la garanzia di sicurezza di tutta l’organizzazione che si deve articolare deve essere legata anche a un trasporto compatibile. Non ho smentito il titolo, perché serve a discutere, ma è necessario scaglionare gli orari. Perché anche con 10mila mezzi in più, grazie alle risorse del Governo, ci sono situazioni, soprattutto nelle grandi città, che sono difficili da gestire. Perché ad esempio a Milano, con 500 bus in circolazione tra le 7 e le 9 di mattina, non potrebbero circolare più le macchine, si bloccherebbe tutto”, conclude.