fbpx

Coronavirus a Reggio Calabria, casi positivi a Santo Stefano in Aspromonte: il sindaco chiude le scuole del paese

Foto StrettoWeb

I protocolli di sicurezza sono stati attivati per accertamento casi di positività da Covid-19 riguardanti persone che frequentano i plessi scolastici comunali

Il Sindaco del Comune di Santo Stefano in Aspromonte ha diffuso un’ordinanza che dispone la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio dal 3 al 12 novembre. Il motivo, secondo quanto si legge nel documento, è “per accertamento casi di positività da Covid-19”, comunicando di fatto “la sospensione delle attività in presenza per tale periodo”.

“Si chiede la massima collaborazione da parte di tutti i genitori a sostenere l’impegno dei propri figli nello svolgimento dei compiti che saranno corretti e valutati dagli insegnanti – scrive sul portale della scuola la Preside Antonina Marra. Spero che il maggior tempo a disposizione venga utilizzato in maniera costruttiva dagli alunni, implementando la lettura, i giochi logici, ricerche, approfondimenti e attività artistiche e creative”. Come già specificato per altre occasioni simili avvenute a Reggio Calabria e nella sua provincia, si tratta di misure di prevenzione che non devono destare preoccupazione o inutili allarmismi. Le disposizioni attuate tempestivamente aiutano a circoscrivere i contatti e a spegnere sul nascere nuovi focolai di Coronavirus.