fbpx

Coronavirus a Reggio Calabria, 97 positivi a Palmi: il Comune denuncia l’inaffidabilità dell’Asp nella gestione dei positivi

tre croci sant'elia di palmi reggio calabria

Coronavirus a Reggio Calabria, 97 positivi a Palmi. Il Comune denuncia l’inaffidabilità dell’Asp nella gestione dei positivi: “siamo stanchi di vedere negato il nostro diritto alla salute. Vogliamo che si ponga immediatamente fine al commissariamento”

Prosegue il caos nella gestione del Covid 19 in Calabria. Il comune di Palmi protesta contro l’Asp, come si può leggere sull’account ufficiale facebook: “siamo stanchi di vedere negato il nostro diritto alla salute. Vogliamo che si ponga immediatamente fine al commissariamento. La salute è un diritto costituzionalmente garantito, pretendiamo risposte e le pretendiamo subito. Non siamo più disposti ad ASPettare, perché chi ASPetta muore. Siamo calabresi. Siamo italiani”.

Coronavirus a Reggio Calabria: salgono a 97 i casi positivi a Palmi