fbpx

Coronavirus: il sindacato degli infermieri al fianco dei ristoratori, pizze e colazioni al bar per ricambiare la solidarietà

Coronavirus. Anche in Sicilia il sindacato degli infermieri si schiera dalla parte di ristoratori e baristi: “A marzo avete donato pasti a tutti gli infermieri in prima linea. Adesso voi in difficoltà e noi abbiamo un grande cuore”

Il sindacato degli infermieri Nursind scende in campo anche in Sicilia al fianco dei ristoratori. La sigla autonoma ha lanciato un appello a tutti gli scritti per aiutare bar e strutture in crisi a causa dell’emergenza covid.

Non abbiamo stipendi eccelsi – scrive il sindacato – ma una pizza, una colazione, una cena d’asporto possiamo permettercela. A marzo – dice rivolgendosi ai ristoratori – avete donato colazioni, pranzi e cene a tutti gli infermieri che stavano combattendo in prima linea. Siete stati voi a riconoscere in prima persona il grande sacrificio che stavamo facendo per lottare contro il virus. Adesso a causa di restrizioni siete voi a essere in difficoltà e noi abbiamo un grande cuore”.

Da qui la decisione del Nursind di compiere “un piccolo segno di ringraziamento e solidarietà verso chi, oggi, forse è più in difficoltà di noi”.