fbpx

Coronavirus: Gb, oggi nuovo record contagi (2)

(Adnkronos/EuropaPress) – Nel lockdown continueranno a funzionare le scuole, i college e le università, mentre i settori che non possono lavorare in remoto, come l’edilizia o l’industria, potranno continuare le attività, ha detto ieri il primo ministro Boris Johnson.
Dovranno chiudere pub, ristoranti e bar, anche se potranno offrire prodotti a domicilio o take away. Dovranno chiudere anche i negozi non essenziali, i parrucchieri, i centri per il tempo libero e il divertimento.
Johnson ha anche annunciato una proroga degli aiuti per i salari dei lavoratori che non possono proseguire nelle loro attività. In linea di principio il sussidio avrebbe dovuto terminare ieri, ma rimarrà in vigore per tutto il mese di novembre.