fbpx

Coronavirus, scende a ritirare la pizza durante il coprifuoco e i carabinieri la inseguono fino a dentro casa: “Apra o sfondiamo la porta” [VIDEO]

pizza coprifuoco carabinieri

Una donna si è ritrovata i carabinieri dentro casa dopo essere scesa a ritirare una pizza fuori dall’orario del coprifuoco

Fuori dall’orario del coprifuoco era uscita dal suo appartamento scendendo a ritirare in pigiama la pizza che il fattorino le stava consegnando. Dopo pochi minuti, però, si è ritrovata i carabinieri praticamente dentro casa, fuori dal pianerottolo, ad intimarla di aprire e consegnare i documenti. E’ la vicenda di cui si è resa protagonista una donna, che ha filmato tutto con il proprio cellulare per sottolineare l’eccessiva “severità” con cui è stata trattata.

Il VIDEO è diventato virale sui social. “Apra o le sfondiamo la porta, dobbiamo identificarla”, le parole degli agenti, a cui la donna ha risposto chiedendo spiegazioni e mostrando che aveva appena ritirato la pizza e che da dietro la porta insistevano come se fosse la più grande e ricercata latitante. Alla fine ha aperto la porta, mostrato i documenti e, infine, ‘salutato’ gli agenti con una frecciata: “Devo andare a mangiare, buonasera. Se questo è il lavoro, non vi dico certamente buon lavoro”.

Scende a ritirare la pizza fuori dall’orario del coprifuoco e si ritrova i carabinieri [VIDEO]