fbpx

Il Coronavirus sgonfia le ruote del Ciclismo: Tour Down Under e Cadel Evans Great Ocean Road Race 2021 annullate

Dilagare dell’epidemia di Coronavirus e difficoltà delle squadre nei viaggi verso l’Australia: annullate le gare Tour Down Under e Cadel Evans Great Ocean Road Race 2021

Il Coronavirus continua metaforicamente a sgonfiare le ruote del ciclismo. Dato il dilagare dell’epidemia e le difficoltà di viaggiare in Australia riscontrate dalle squadre, Tour Down Under e Cadel Evans Great Ocean Road Race 2021 sono state ufficialmente cancellate.

Così gli organizzatori del Tour Down Under si sono espressi sulla questione: “Il Santos Tour Down Under è un evento molto amato nel mondo del ciclismo e dagli sportivi australiani e sappiamo quanto sia importante questo evento per le persone del Sud dell’Australia. È per questo motivo che abbiamo fatto tutto il possibile per organizzarlo, ma purtroppo alla fine sono stati i problemi internazionali, con oltre 400 persone che compongono le squadre, che si sono rivelati i più difficili da superare. Le complessità ed i rischi legati alla quarantena e alla chiusura delle frontiere internazionali si sono rivelati troppo per le squadre“.

Cadel Evans ha invece dichiarato: “siamo devastati dal fatto che non apriremo la stagione di gare di un giorno dell’UCI WorldTour a gennaio. Ma questa decisione è stata presa mettendo al primo posto la salute e la sicurezza dei nostri corridori, i partner dell’evento, gli spettatori, la forza lavoro, i volontari e la comunità più ampia“.