fbpx

Condizioni Maradona, gli aggiornamenti dalla clinica Olivos: possibile caso Covid nella struttura

Maradona Photo Getty Images

Condizioni Maradona in miglioramento, ma nella clinica Olivos di Buenos Aires scatta l’allarme per un caso di Coronavirus, poi rientrato

Condizioni Maradona: ecco come sta Diego – La clinica Olivos di Buenos Aires ha diramato un nuovo bollettino riguardante lo stato di salute di Maradona, specificando che le condizioni di salute del ‘Diez’ sono in miglioramento rapido e costante. Ricordiamo che ‘El Pibe de Oro’ è stato ricoverato nei giorni scorsi per un edema subdurale al cervello, già esportato con successo. Buone notizie per tutti i familiari e i tifosi arrivano anche da Leopoldo Luque, neurochirurgo dell’ex calciatore del Napoli che ha dichiarato: “Maradona sta molto bene, anche dal punto di vista psicologico ed emotivo. Ha una tremenda voglia di andarsene ed è probabile che venga accontentato nei prossimi giorni. I suoi parametri migliorano a grandi passi e oggi valuteremo le prossime tappe, a partire dalla terapia da seguire“. Dimissioni dalla clinica possibili venerdì 13 ottobre. A complicare un po’ la situazione è stato un allarme per un caso di Coronavirus scattato all’interno della struttura ospedaliera. Il piano in cui alloggia Maradona è stato posto immediatamente in isolamento, si è anche vagliata l’ipotesi di un trasferimento in un’altra struttura, ma nelle ore successive l’allarme è rientrato.