fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Champions League, la Juve gioca a poker in Ungheria: 1-4 al Ferencvaros, si sblocca Dybala [HIGHLIGHTS]

Juventus Dybala e Bentancur Laszlo Szirtesi/Getty Images

Tutto facile in Champions League per la Juventus, che batte 1-4 a domicilio in Ungheria di fronte ai 20 mila della Puskas Arena

20 mila spettatori alla Puskas Arena, di questi tempi una notizia. Ma il tasso tecnico in campo è evidente e così la Juventus si diverte in Ungheria, in casa del Ferencvaros. 0-4 dei bianconeri (oggi però in campo con la terza maglia arancione) deciso dalla doppietta de “l’uomo di Coppa” Alvaro Morata, da Dybala, che si sblocca, e da un’autorete. La gara cambia già al 7′ con lo spagnolo e l’intervallo si chiude sullo 0-1. All’ora di gioco esatta il raddoppio sempre dell’ex Atletico, prima che la Joya (finalmente!) si sblocchi e trovi il tris dopo aver preso il posto proprio di Morata. Poker chiuso dall’autorete di Dvali. Gol della bandiera locale al 90′ di Boli.