fbpx

Catanzaro, l’Esercito organizza una tensostruttura “drive through”. Il Sindaco Abramo: “in funzione entro mercoledì”

Un modo per alleggerire il lavoro dell’ospedale Pugliese-Ciaccio, messo a dura prova dall’emergenza contagi provocata dall’aumento della diffusione del Coronavirus

“Una tensostruttura “drive through” (DTD) allestita dall’Esercito per i tamponi nel capoluogo. E’ quella che sarà allestita, fra domani e mercoledì mattina, nel piazzale della stazione della funicolare del quartiere Sala, dove ho da poco effettuato un sopralluogo, su richiesta mia e del delegato regionale all’emergenza Covid Antonio Belcastro”. Ad affermarlo tramite un post su Facebook il Sindaco Sergio Abramo. Il primo cittadino di Catanzaro ha annunciato appunto questo nuovo sistema per combattere il contagio da Coronavirus nella sua provincia: “Grazie alla sinergia instaurata fra Esercito, Asp, amministrazione comunale e Amc verrà alleggerito, tramite questo fondamentale e concreto supporto, il lavoro dell’ospedale Pugliese-Ciaccio, consentendo di utilizzare la tensostruttura a quanti abbiano bisogno di sottoporsi a tampone, senza la necessità di recarsi in ospedale. Un medico dell’Esercito, coadiuvato da due infermieri sottoufficiali della Marina militare e con la supervisione del direttore responsabile dell’Ospedale militare di Messina, effettuerà materialmente le procedure con i tamponi forniti dall’Asp. La tensostruttura rientra tra i 200 “Drive Through – Difesa” allestiti sul tutto il territorio nazionale e fortemente voluti dal Ministero della Difesa. Ringrazio tutti gli enti coinvolti per la disponibilità dimostrata – conclude Abramo – , fare rete fra istituzioni è l’unica strada percorribile per potenziare la risposta all’emergenza Covid del nostro sistema sanitario”.