fbpx

‘Calabria terra mia’, Raoul Bova: “Critiche su corto Muccino? Sarebbe stato meglio farle ai virologi che sconsigliavano le mascherine”

Raoul Bova è intervenuto sul corto realizzato da Muccino ‘Calabria terra mia’ rivolgendosi a tutti coloro che l’hanno criticato

A meno di un mese da ‘Calabria terra mia‘, il corto di Muccino voluto dalla Santelli e che tanto ha fatto discutere, è intervenuto il protagonista maschile, il noto attore Raoul Bova, che ha detto la sua in una lunga intervista al Fatto Quotidiano. “Lo spot di Muccino ha fatto male alla Calabria? Meglio mettere tutta queste energia nel criticare chi consiglia di non mettere le mascherine per combattere il Covid – dice – Sulla carta il regista non è di certo l’ultimo arrivato. Ha lavorato ad Hollywood oltre ai tanti lavori in Italia. Poi ovvio tutti noi possiamo migliorare le cose, o farle peggio. Certo che se il tempo che uno ha avuto per criticare questo spot lo avesse messo nel criticare i virologi che andavano a dire che non dovevamo mettere le mascherine forse sarebbe stato più importante”.