fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Dichiarazioni Morra, Rosanna Scopelliti: “ingiustificabile e poco rispettoso degli elettori calabresi”

Dichiarazioni Morra, Rosanna Scopelliti: “Spero che il presidente Morra possa smentire le parole che gli vengono attribuite su Jole Santelli e soprattutto sul popolo calabrese”

“Spero che il presidente Morra possa smentire le parole che gli vengono attribuite su Jole Santelli e soprattutto sul popolo calabrese. O per lo meno spiegarle, perché quanto affermato appare ingiustificabile e poco rispettoso degli elettori calabresi“, è quanto afferma l’assessore del comune di Reggio Calabria, Rosanna Scopelliti. “Da parte mia voglio solo riproporre una parte di quanto scrissi per ricordare Jole il giorno della sua morte. Ho scelto questo passaggio proprio perché parla del fatto che si sia candidata nonostante sapesse di essere malata. “Quando, nonostante fosse malata, ha scelto di candidarsi a Presidente della Calabria, ho compreso che ci univa anche altro. Lei ha compiuto quella scelta difficile – e che l’ha portata ad essere la prima donna Presidente della Regione Calabria – non solo per senso del dovere o per la riconoscenza che ha sempre avuto verso il Presidente Berlusconi, come in molti hanno scritto e detto. È vero che Berlusconi le ha chiesto di sbrogliare in prima persona una matassa intricata, come solo la sua autorevolezza avrebbe potuto e saputo fare, ma bastava ascoltarla un minuto e guardarla negli occhi per comprendere che Jole è troppo innamorata della nostra terra per dire di no. Sapeva di poter fare bene e lo avrebbe certamente fatto”, conclude.