fbpx

Calabria, Fusani asfalta Morra: “Jole Santelli aveva una conoscenza della ‘ndrangheta che lei se la scorda!”

fusani morra su santelli

Nicola Morra ha ancora una volta ribadito il concetto espresso su Jole Santelli e Domenico Tallini, così da scatenare la reazione della giornalista Claudia Fusani

Hanno fatto discutere le parole di Nicola Morra pronunciate su Jole Santelli. Ai microfoni della trasmissione Omnibus, in onda su La7, il presidente della Commissione parlamentare antimafia sottolinea ancora una volta di essere stato frainteso: “rimango frastornato perché se andate a riascoltare le parole che ho detto, non attraverso al taglio e cuci fatto da qualcuno, capirete il senso del mio pensiero”. A queste parole va su tutte le furie la giornalista Claudia Fusani: “lei ha detto che Jole Santelli non si doveva candidare perché malata. Lei non si deve permettere a dire una cosa del genere! A Jole io voglio un bene dell’anima. Lei era malata, poi è guarita. E in ogni caso anche una persona malata ha il diritto di fare quello che vuole”.

Morra successivamente ha ribadito le parole di Alessandro Di Battista sul dialogo con Forza Italia in relazione all’arresto di Domenico Tallini: “il minimo sindacale è non dialogare con il letame”. In chiusura di collegamento Fusani si toglie l’ultimo sassolino dalla scarpa: “Santelli aveva una conoscenza della ‘ndrangheta che lei se la scorda!”.