fbpx

La Calabria alza la voce contro il commissariamento della sanità e la “zona rossa” ingiusta: a Catanzaro scendono in piazza migliaia di cittadini [FOTO E VIDEO]

/

La manifestazione è stata svolta in maniera pacifica

Migliaia di persone hanno partecipato nel pomeriggio, a Catanzaro, ad una manifestazione indetta spontaneamente per protestare contro la “zona rossa” e la proroga del commissariamento della sanità in Calabria. Scene che difficilmente si ricordano in questa Regione, rendono ancora più chiaro il sentimento di rabbia che emerge dai cittadini dopo le ultime scandalose notizie degli ultimi giorni. Artigiani, commercianti e ristoratori hanno manifestato davanti alla Prefettura del capoluogo esponendo cartelli e striscioni contro la politica e sollecitando misure per sopperire alle chiusure imposte con l’ultimo Dpcm. Inoltre, nel corso della manifestazione pesanti critiche sono state lanciate al mondo politico per lo stato della sanità in Calabria e per le ultime vicende, con l’avvicendamento del commissario regionale al settore Saverio Cotticelli con Giuseppe Zuccatelli. La manifestazione è stata seguita dalle forze dell’ordine ma si è comunque svolta in maniera tranquilla e senza alcun disordine.

Calabria, in migliaia in piazza a Catanzaro contro le decisioni del Governo [VIDEO]