fbpx

Bolla stile NBA per il tennis in Australia: tutti i tornei a Melbourne per preservare gli Australian Open

Photo by Quinn Rooney/Getty Images

Bolla stile NBA per il tennis in Australia: tutti i tornei si giocheranno nella zona protetta di Melbourne in vista degli Australian Open

Mentre ci si avvia verso la fine dell’attuale stagione, il mondo del tennis programma l’annata che verrà. Il problema Coronavirus resta quello di maggior rilevanza, specialmente collegato agli Slam. Gli organizzatori degli Australian Open vogliono prevenire eventuali problemi che porterebbe al mancato svolgimento dello Slam aussie e sembrano voler optare per una sorta di bolla in stile NBA in quel di Melbourne. Il torneo inizierà il 18 gennaio, ma le regole relative all’isolamento di staff e giocatori entreranno in vigore fin dai tornei di preparazione: dunque come avvenuto anche per gli eventi sul cemento americano in vista degli US Open di New York, i tornei di Sydney, Brisbane, Perth, Adelaide e Hobart si svolgeranno a Melbourne. Verranno inoltre istituiti dei centri di allenamenti bio-sicuri ad accesso limitato.