Categoria: EDITORIALINEWSSPORT

Benevento-Juventus, espulsione Morata a fine partita: “arbitro, era un rigore imbarazzante!”

Benevento-Juventus, espulsione Morata: rosso diretto a fine partita. La frase dell’attaccante bianconero fa arrabbiare l’arbitro

Benevento-Juventus, espulsione Morata – Finale caldissimo in Benevento-Juventus. Dopo il pareggio maturato nei 90 regolamentari, gli animi si sono accesi per l’ennesimo passo falso dei bianconeri in campionato. Alvaro Morata, autore del gol del vantaggio iniziale, è stato uno dei più fumantini. L’attaccante spagnolo ha protestato animatamente con l’arbitro rivolgendogli una frase di troppo: “era un rigore imbarazzante“, riferendosi ad un episodio dubbio accaduto nel finale di partita sul quale l’arbitro ha lasciato correre. Il direttore di gara, sentita tale frase, ha sventolato il rosso diretto in faccia a Morata che salterà il derby contro il Torino.