fbpx

Automobilismo: Piloti per Passione presente a Mazara del Vallo e a Castelletto di Branduzzo

Automobilismo: si è disputato ieri a Mazara del Vallo il 4° slalom del Satiro valido per il campionato siciliano slalom, dove, a rappresentare i colori della scuderia di Sambatello si è presentato Giovanni Priolo

Nonostante il periodo di emergenza sanitaria non si ferma il mondo delle corse automobilistiche in generale e quello della scuderia Piloti Per Passione in particolare. Si è disputato ieri, Domenica, infatti a Mazara del Vallo (TP) il 4° slalom del Satiro valido per il campionato siciliano slalom, dove, a rappresentare i colori della scuderia di Sambatello si è presentato Giovanni Priolo, nipote d’arte, di Bruno ed Agostino Fallara con la sua performante A 112 di gruppo E1 Italia 1400, unico pilota calabrese presente. Già alla prima manche ferma il cronometro su 1’55,20 a soli 7 decimi dal primo, piazzandosi così secondo di classe, terzo di gruppo e tredicesimo assoluto. Noie meccaniche alla seconda manche per bloccaggio di una pinza dei freni e out della seconda marcia nella manche finale, non gli permettono di esprimersi al massimo e tentare la scalata alla prima posizione. In provincia di Padova la scuderia è stata ottimamente rappresentata da Marino Locatelli che con una 127 di gruppo S made in Calabria, curata da Bruno Fallara, si aggiudica il gradino più alto del podio nella sua classe. Risultati di tutto rispetto conquistati in un’epoca segnata dall’emergenza sanitaria, da piloti spinti dalla grande “passione” per i motori. Stessa “passione” che arma tutta la scuderia “Piloti Per Passione” che in vista della organizzazione della gara XI° trofeo città di Sambatello di Domenica 6 Dicembre p.v. valida per l’assegnazione dei titoli di coppa italia 5^ zona, non si risparmia ed in forze lavora alacremente per mettere a punto i difficili dettagli per una buona riuscita della manifestazione, che ha visto inoltre, dietro richiesta del direttivo, la concessione, da parte dei vertici di ACI SPORT ITALIA, alla partecipazione anche dei piloti siciliani e sardi possessori di licenza speciale Light.