fbpx

ATAM Reggio Calabria, Coronavirus: servizi Front Office, URP sospesi

Atam

A partire da Venerdì 6 Novembre 2020 e fino a nuove disposizioni, gli uffici ATAM rimarranno chiusi al pubblico

ATAM, in seguito al  DPCM del 4 novembre 2020, comunica la chiusura provvisoria del servizio di Front Office, dell’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) allo scopo di prevenire e contrastare la diffusione del Covid-19. A partire, quindi, da Venerdì 6 Novembre 2020 e fino a nuove disposizioni, gli uffici rimarranno chiusi al pubblico. Si tratta, naturalmente, di una misura provvisoria che implica il monitoraggio costante della situazione, senza escludere l’adozione di provvedimenti volti al ripristino della normalità.

Le suddette funzioni, ove possibile, potranno essere svolte in remoto anche tramite i social. Tutte le informazioni necessarie ai nostri utenti saranno, comunicate in tempo reale:

-sul sito www.atam.rc.it ,
-sulla nostra App: Atam – Trasporto pubblico e Sosta
-Telefono 0965 620121 e Numero verde: 800282600 attivi dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 ed il martedì e giovedì anche dalle 15:00 alle 17:00
-sui canali social aziendali di infomobilità:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/ ataminforma/
TWITTER: https://twitter.com/AtamRc
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/ atamrc/
LINKEDIN: https://www.linkedin.com/ company/37408198
TELEGRAM: https://t.me/atamrc
WHATSAPP: +39 334 63 02 337
-su display e tramite annunci audio.

Per quanto riguarda l’acquisto di biglietti, abbonamenti, sia sosta che Trasporto pubblico locale, potrete utilizzare la nostra app:

Atam Trasporti e Sosta scaricabile da qui App Store o Play Store.

Restano disponibili i nostri due punti vendita del Terminal Ponte della Libertà e Ponte Calopinace, con questi orari:

Terminal Libertà da Lunedì a sabato 7:30 – 19:00 orario continuato. Chiuso domenica e festivi.
Calopinace da Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato ore 8:30 – 12:30 Martedì e Giovedì ore 15:00 – 18:00. Chiuso domenica e festivi.

Proseguono intanto le attività di sanificazione su mezzi e infrastrutture del servizio di trasporto che ATAM ha iniziato a svolgere già dalla fine di febbraio. Ricordiamo che l’utilizzo del mezzo pubblico è subordinata alla compilazione dell’autocertificazione, modulo attestante la motivazione dello spostamento. Troviamo doveroso specificare che ogni spostamento deve essere effettuato solo per i motivi previsti dalla legge.