fbpx

Catanzaro: contrasto allo spaccio di stupefacenti, due arresti

Catanzaro, i Carabinieri della Stazione di Santa Maria a seguito di un servizio di perlustrazione finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti traevano in arresto due giovani disoccupati

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Santa Maria a seguito di un servizio di perlustrazione finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti traevano in arresto B.N. classe 1992 e R.C. classe 1997, entrambi disoccupati. In particolare, i militari notavano la coppia, già nota alle FF.PP., effettuare dei movimenti sospetti uscendo dalla propria abitazione. Dopo averli seguiti per un po di tempo, anche sopra alcuni mezzi pubblici cittadini, i carabinieri decidevano di fermare i due soggetti sottoponendoli a una perquisizione personale. R.C. consegnava spontaneamente un involucro in carta di colore marrone contenente circa 5 grammi di marijuana che teneva occultato tra i capelli.

La successiva perquisizione domiciliare, resasi a questo punto necessaria, consentiva di rinvenire due bilancini di precisione perfettamente funzionanti e ulteriori 79 grammi di sostanza stupefacente dello stesso tipo occultata dietro la porta d’ingresso dell’appartamento. Il tutto è stato posto sotto sequestro dal personale operante. I due soggetti sono stati pertanto tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo la convalida, sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.