fbpx

Covid-19, il Ministero fornisce il nuovo aggiornamento dell’indice Rt: ottime notizie per Calabria e Sicilia

Covid-19, l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute hanno appena pubblicato gli ultimi dati sull’indice Rt

Buone notizie per Calabria e Sicilia dai dati forniti stasera dall’ultimo bollettino di monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute, relativi alla settimana  26 ottobre-1 novembre, sull’indice Rt: sia in Calabria che in Sicilia è sensibilmente diminuito rispetto al precedente aggiornamento. In Calabria siamo a 1.6, in Sicilia a 1.4. Qualora questo dato dovesse mantenersi o addirittura diminuire ulteriormente nel dato che verrà diffuso lunedì 16 ottobre e fotograferà la situazione della scorsa settimana (2-8 novembre), la Calabria potrebbe diventare “zona arancione” e la Sicilia “zona gialla“, anche se poi l’ultima scelta sarà sempre del ministro Speranza che assumerà ogni decisione – come abbiamo già visto – anche in funzione di altre dinamiche di natura prettamente politica.

Ecco nel dettaglio l’indice Rt regione per regione in base ai dati Iss-Ministero della Salute diffusi nell’ultimo monitoraggio (media 14 giorni):

  1. Lombardia 2.08
  2. Basilicata 1.99
  3. Piemonte 1.97
  4. Molise 1.88
  5. Provincia Autonoma di Bolzano 1.87
  6. Emilia Romagna 1.63
  7. Provincia Autonoma di Trento 1.61 
  8. Friuli V.G. 1.60
  9. Calabria 1.60
  10. Campania 1.57
  11. Puglia 1.57 
  12. Veneto 1.56
  13. Abruzzo 1.54
  14. Valle d’Aosta 1.54
  15. Umbria 1.53 
  16. Toscana 1.53
  17. Liguria 1.48
  18. Sicilia 1.40
  19. Lazio 1.36
  20. Sardegna 1.24 
  21. Marche 1.29