fbpx

Il giornalista Ziliani: “Fourneau quarto uomo in Reggina-Cosenza, così potrà visitare lo spogliatoio in cui Paparesta passò la notte nel 2004”

paparesta juve moggi

Il giornalista Paolo Ziliani ironizza sulla designazione dell’arbitro Fourneau come quarto uomo in Reggina-Cosenza, chiamando in causa Paparesta

“Comunicato. L’AIA rende noto che la designazione di Fourneau come quarto uomo per il match Reggina-Cosenza fa parte dell’aggiornamento professionale del giovane arbitro che potrà così visitare lo spogliatoio in cui Paparesta passò la notte dopo Reggina-Juventus 2-1 del 6/11/2004“. Con questo tweet ironico, il giornalista del Fatto Quotidiano Paolo Ziliani commenta la designazione dell’arbitro di Crotone-Juventus, Fourneau, come quarto uomo del derby calabrese di domani tra Reggina e Cosenza.

Una scelta, come riferito in altra pagina, che non ha nulla a che vedere con presunte punizioni. Si tratta infatti della normale turnazione prevista da quest’anno dopo l’unificazione tra Can A e Can B. A confermarlo, a SportMediaset, anche l’ex arbitro Graziano Cesari: “Ma quale declassamento! La decisione di designare Fourneau come quarto uomo per il match di Serie B tra Reggina e Cosenza è assolutamente normale. Ripeto, normale! Si tratta di una nomale turnazione tra i 48 arbitri oggi chiamati ad operare in Serie A e in Serie B. Fourneau è giovane e a Crotone ha mostrato tutte le qualità che un buon arbitro deve avere: personalità, carisma, prontezza decisionale e capacità di farsi condizionare da fattori ambientali. Ha lavorato bene e ora da quarto uomo può mettersi al servizio del collega che arbitra Reggina-Cosenza. Insomma, nessun scalpore, nessuna punizione. Niente di niente”.