fbpx

Ue: Castaldo (M5S), ‘Mes e austerity bocciati al Parlamento europeo’

Roma, 22 ott. (Adnkronos) – ‘Esprimiamo grande soddisfazione per il voto del Parlamento europeo che ha bocciato la relazione sulle politiche economiche dell’area euro per il 2020 che caldeggiava anche l’utilizzo del Mes. Il testo non prevedeva un vero e pieno superamento del quadro attuale basato sulle regole dell’austerity che si sono rivelate pro-cicliche, e inoltre propugnava il rispetto delle regole di bilancio che, alla luce della crisi del Coronavirus, sono ancor più anacronistiche”. Così in una nota Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e vicepresidente del Parlamento europeo.
“L’Unione europea deve voltare pagina rispetto alle politiche del passato e puntare su politiche espansive per superare la profonda crisi economica in atto e supportare famiglie e imprese. Sul Mes permangono ancora rilevanti condizionalità di rientro, così come il pericolosissimo effetto stigma sui mercati. Ai Paesi europei serve ben altro: non è certamente un caso se nessuno Stato membro lo ha finora attivato”, conclude.