fbpx

Torna l’Ora solare: l’autunno entra così nel vivo [INFO]

Nella notte tra il 24 e il 25 ottobre torna l’Ora Solare: ecco come affrontare al meglio il cambio dell’ora

Nella notte tra il 24 e il 25 ottobre torna l’Ora Solare che rimarrà fino al 28 marzo 2021 e ci lascia invece l’Ora Legale che ci ha accompagnato per tutta l’estate fino all’inizio dell’autunno. Con l’Ora Solare bisognerà spostare le lancette indietro di un’ora, esattamente dalle ore 3 alle ore 2 in modo da guadagnare un’ora di sonno e perdere invece un’ora di sole pomeridiana.

Ora solare, i benefici sulla salute

Grazie a studi è stato scoperto che l’Ora Solare ha benefici sulla salute e fa bene non solo all’umore, perché si dorme un’ora in più, ma anche al cuore perchè l’ora di sonno in più ha un potere protettivo e riduce il rischio cardiaco. Per questo motivo proprio la giornata di lunedì 26 ottobre sarà quella con meno rischio di infarti dell’anno. “Quando in primavera si passa all’ora legale, secondo recenti studi tra cui una ricerca del Karolinska Institute – ha spiegato Gino Roberto Corazza, presidente della SIMI, Società Italiana di Medicina Interna – la relativa deprivazione di sonno prima del riadattamento del nostro orologio biologico, aumenta il grado di infiammazione e lo stress ossidativo a livello dei vasi arteriosi e il sistema immunitario risponde peggio agli stimoli esterni: tutti elementi che rendono più probabile l`insorgenza di disturbi cardiovascolari acuti dopo il cambio dell’ora e soprattutto al lunedì, quando a tutto questo si aggiunge lo stress dell’inizio della settimana“.