fbpx

I siciliani Profeta e Raccuia al Rally Due Valli per difendere la leadership nell’under 25

  • Foto Giuseppe Di Gesù
    Foto Giuseppe Di Gesù
  • Foto Giuseppe Di Gesù
    Foto Giuseppe Di Gesù
  • Foto Giuseppe Di Gesù
    Foto Giuseppe Di Gesù
/

Rally Due Valli, i siciliani Alessio Profeta e Sergio Raccuia si presentano a Verona per difendere la leadership

I siciliani Alessio Profeta e Sergio Raccuia si presentano a Verona per difendere la leadership nel campionato italiano rally e rally asfalto nella categoria under 25 a bordo della Skoda Fabia R5 curata dal Team PrOli. Il pilota di Aci Team Italia si appresta a prendere il via al penultimo appuntamento del campionato italiano rally, con la consapevolezza che sarà una gara importante in ottica campionato.

“Le ultime gare hanno avuto un epilogo poco felice – ha commentato il pilota di Aci Team Italia Alessio Profeta-, il rally di Sanremo non si è disputato causa maltempo ed il rally del Sosio ancora peggio con un tragico epilogo. È stato un periodo nero per il mondo rallystico, adesso si riavverte l’incognita lockdown e rischiamo di non poter correre la fase finale del campionato. Quest’anno sta andando così, ma noi vogliamo continuare con impegno il nostro cammino e difendere la nostra leadership nel campionato italiano rally e rally asfalto under 25. Nonostante siamo quasi a fine stagione, abbiamo in mente di partecipare ad altri eventi rallystici, che stiamo definendo in questi giorni insieme al team. Già la prossima settimana potremmo essere impegnati, ancora una volta, a bordo della nostra Skoda Fabia R5, ma aspettiamo di concludere questo due Valli per prendere decisioni.”

“Lo scorso anno siamo stati traditi da una piccola toccata che ha compromesso la nostra gara – ha commentato il navigatore Sergio Raccuia-. Quest’anno abbiamo chiaro il nostro obiettivo e faremo di tutto per conquistarlo. Le prove sono molto insidiose e con la prova speciale “porcara” ridotta a soli quattro chilometri, ci sarà da sfruttare al massimo le nostre gomme Pirelli”.