Categoria: CALABRIANEWSSPORTSPORT HOME

Serie B, il valore di mercato delle rose: Reggina in zona playout, Cosenza ultimo [DATI]

Tags: Notizie RegginaRegginaSerie B

Il valore di mercato generale delle 20 squadre di Serie B: la Reggina è nelle zone basse, il Cosenza è ultimo. Tutti i dati

Quattro giorni ancora alla chiusura del mercato. E, al netto delle ultime operazioni da definire, le rose si possono definire pressoché complete. Così per la Serie A e così per la Serie B. Tante le società che hanno operato in maniera importante in questa sessione estiva, tra chi ha mantenuto l’ossatura della scorsa stagione e chi l’ha implementata con innesti importanti. E’ il caso delle varie Monza, Reggina, Brescia, Spal. Ma, in virtù di tutto ciò, dove si collocano in un’ipotetica classifica delle rose per valore di mercato?

Come metro di giudizio per le valutazioni siamo andati a spulciare nel noto sito Transfermarkt, comunque ben consapevoli che il valore di un calciatore non è di certo un portale a definirlo, bensì tutta una serie di parametri dettati anche dalla società di proprietà. Ma, volendo compiere un’analisi generale, emerge subito un particolare: la Reggina non è nelle posizioni di vertice. I motivi sono presto spiegati. Il primo: i valori più alti vengono affidati ai calciatori giovanissimi, magari provenienti dai settori giovanili di fruttuosi club di Serie A e girati in prestito in cadetteria. Come ad esempio Esposito dell’Inter, il cui valore è stimato in 9 milioni di euro. L’attaccante da qualche giorno è un nuovo giocatore della Spal, il che aumenta ovviamente la valutazione generale della rosa ferrarese, inserendola al primo posto. Il secondo: il numero di calciatori presenti in rosa aumenta ovviamente il valore generale. L’Ascoli, al quinto posto di questa speciale graduatoria, conta in rosa 40 elementi.

Nella Reggina, infatti, i valori più alti sono per Plizzari (2 milioni) e Delprato (1,10 milioni). Segue a 900 mila Di Chiara (il più alto di proprietà), mentre non risulta visibile il valore di Mastour, che potrebbe essere notevole. Alla luce dell’affermazione fatta sopra, emerge come Menez abbia un valore di 800 mila euro. In più, la rosa amaranto è una delle meno numerose: 25 elementi ad oggi (15 in meno dell’Ascoli), in attesa ovviamente di almeno altri due colpi. Da qui la posizione di classifica generale, la 14esima. In un’ipotetica classifica, quindi, gli amaranto lotterebbero per mantenere la categoria.

La speranza, ovviamente, è che non sia così anche sul campo. Al netto dei valori Transfermarkt, la rosa amaranto risulta molto competitiva, come analizzato anche su queste pagine due giorni fa. E le altre squadre? Della Spal abbiamo già detto, è al punto più alto del podio. All’ultimo c’è invece il Cosenza, di poco sopra i 7 milioni di euro come valore generale (meno di Esposito, che da solo ne vale di più). Di seguito la classifica completa con squadra e relativo valore di mercato della rosa generale. Accanto anche il nome del giocatore con la valutazione più alta.

  1. SPAL (53,53 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Sebastiano Esposito (9 milioni)
  2. BRESCIA (47,93 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Andrea Cistana (6 milioni)
  3. MONZA (33,75 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Davide Frattesi (5 milioni)
  4. EMPOLI (30,65 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Samuele Ricci (7,5 milioni)
  5. LECCE (27,58 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Filippo Falco (5 milioni)
  6. ASCOLI (18,38 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Nikola Ninkovic (1,90 milioni)
  7. FROSINONE (17,65 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Camillo Ciano (2 milioni)
  8. SALERNITANA (17,65 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Gennaro Tutino (2 milioni)
  9. PISA (13,68 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Luca Mazzitelli (2,5 milioni)
  10. PESCARA (13,53 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Fabio Maistro (1,2 milioni)
  11. CREMONESE (13,28 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Luca Valzania (1,5 milioni)
  12. CHIEVO (13,21 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Luca Palmiero (1,3 milioni)
  13. VENEZIA (12,13 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Francesco Forte (1 milione)
  14. REGGINA (11,10 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Alessandro Plizzari (2 milioni)
  15. VIRTUS ENTELLA (10,78 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Andrea Schenetti (1,5 milioni)
  16. PORDENONE (10,03 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Davide Diaw (1,2 milioni)
  17. CITTADELLA (9,60 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Domenico Frare (1, 1 milioni)
  18. VICENZA (9,38 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Lamin Jallow (1 milione)
  19. REGGIANA (7,85 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Simone Muratore (500 mila)
  20. COSENZA (7,08 milioni) – Calciatore dal valore più alto: Jaime Baez (1,6 milioni)