fbpx

Salvini in Calabria, vertice con Spirlì e gli altri dirigenti del partito: il lavoro di questi mesi e il candidato per le nuove elezioni [DETTAGLI]

Salvini in Calabria: incontro tra Matteo Salvini e i dirigenti della Lega in Calabria

Incontro tra Matteo Salvini e i dirigenti della Lega in Calabria, dopo la scomparsa di Jole Santelli. Presenti, tra gli altri, il vicepresidente e assessore alla Cultura Nino Spirlì, il coordinatore regionale Cristian Invernizzi, il deputato Domenico Furgiuele, il sindaco di Taurianova Roj Biasi, i consiglieri regionali Filippo Mancuso, Tilde Minasi, Pietro Molinaro, Pietro Raso. Collegato da remoto l’eurodeputato Vincenzo Sofo. Al centro della riunione, il futuro della regione con particolare riferimento a infrastrutture e sanità. Si è parlato anche delle prospettive del porto di Gioia Tauro e della situazione degli acquedotti. La Lega è determinata a organizzare il lavoro in vista dei prossimi mesi, per traghettare al meglio la Regione fino alle elezioni e per preparare il partito in vista della campagna elettorale. Salvini ha chiesto di individuare liste di candidati di qualità, aprendo anche alle esperienze civiche e confermando i quattro consiglieri regionali uscenti. Tra poco il leader leghista vedrà Giorgia Meloni e Antonio Tajani: sul tavolo la richiesta di individuare un profilo condiviso per l’aspirante governatore, che la Lega vorrebbe identificare entro la fine del mese.