fbpx

Riapertura stadi, il ministro Speranza non cambia idea: “La priorità è la scuola”

ministro speranza reggio calabria Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il ministro della Salute Roberto Speranza rimane fermo sulla sua posizione in tema di riapertura stadi: le sue parole in merito

Non cambia idea il ministro della Salute Roberto Speranza in materia di tifosi allo stadio. La sua posizione rimane ferma a quella delle ultime settimane: “Il campionato di calcio? “Bella domanda… Io penso che ci sono dei protocolli che dobbiamo rispettare – ha detto a margine della visita alla Sanofi – Abbiamo regole molto ferme e rigorose che ci hanno consentito di farlo ripartire. Io ho una posizione molto rigida sulla partecipazione del pubblico, penso che dobbiamo essere molto attenti e che le indicazioni del CTS devono essere rispettate da tutti. La priorità è la scuiola in questo momento. Dobbiamo valutare l’impatto nel Paese. Le priorità sono le scuole e non gli stadi”.