fbpx

Riapertura stadi, la “spinta” del c.t. Mancini: “Italia nazione migliore, facciamo tornare i tifosi”

Roberto Mancini Claudio Villa/Getty Images

La “spinta” del c.t. dell’Italia Roberto Mancini in merito alla riapertura degli stadi: “L’Italia è la nazione migliore in questo momento”

Il Commissario Tecnico dell’Italia Roberto Mancini è tornato quest’oggi a parlare della situazione attuale, con il calcio che si mischia alle problematiche del Coronavirus. Ieri l’ex allenatore dell’Inter aveva aspramente criticato le parole del ministro della Salute Roberto Speranza sulle differenze tra scuola e sport, oggi mantiene la sua linea ottimistica anche in relazione alla riapertura degli stadi.

“Penso – ha detto a RaiSport – che la situazione di oggi non sia quella di marzo, le cose sono decisamente cambiate e penso che l’Italia in questo momento sia forse la nazione migliore, nel senso che da noi non ci sono grandissimi problemi. Credo che ci siano troppi pessimisti, la vita deve andare avanti e credo che sia giusto fare entrare più persone negli stadi, ci sarebbe il distanziamento tra i tifosi, si starebbe all’aperto e la gente rispetterebbe le misure di prevenzione”.

Walter Ricciardi: “Calcio a rischio, se non si cambia protocollo il campionato non finisce”