fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Reggio Calabria, dopo il rifiuto del prof. Manganaro per il Vice Sindaco Falcomatà pensa a Tonino Perna: era già in Giunta con Accorinti a Messina [DETTAGLI]

tonino perna

Reggio Calabria, il nome più ricorrente per la carica di Vice Sindaco è quello del professore Tonino Perna

Manca solo l’indicazione del vicesindaco della nuova giunta comunale di Reggio Calabria, presentata formalmente oggi dal sindaco Giuseppe Falcomatà, nel corso dei lavori del primo Consiglio comunale post-elezioni. A ricoprire il ruolo, secondo anche quanto anticipato dallo stesso primo cittadino, sarà una figura esterna rispetto agli eletti, che sarà indicata nei prossimi giorni. Il nome più ricorrente è quello del professore Tonino Perna, 73 anni, sociologo ed economista già docente universitario a Messina ed ex assessore comunale nella stessa città durante la Sindacatura dell’attivista No-Ponte di estrema sinistra Renato Accorinti. Perna, reggino di nascita, è oggi presidente del Parco ecologico Ecolandia nel quartiere Arghillà, nella zona collinare di Reggio Calabria, ed è stato in passato Presidente del Parco Nazionale d’Aspromonte. Falcomatà starebbe ripiegando sul suo nome dopo aver incassato il rifiuto del prof. Francesco Manganaro, ordinario di Diritto Amministrativo all’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Dell’attuale giunta comunale fanno parte: Rosanna Scopelliti, Irene Calabro’, Mariangela Cama, Giuseppina Palmenta, Rocco Albanese, Demetrio Delfino, Paolo Brunetti e Giovanni Muraca.