fbpx

Reggio Calabria: lotta ai furbetti del tesserino invalidi e abbandono di rifiuti, denunce e sequestri

Reggio Calabria: lotta ai furbetti del tesserino invalidi, abbandono di rifiuti e occupazione abusiva di manufatti, denunce e sequestri della Polizia Locale

A seguito di mirati servizi a Reggio Calabria sono stati scoperti due cittadini che utilizzavano impropriamente permessi per diversamente abili falsificati intestati a terze persone. I tagliandi sono stati sequestrati e gli utilizzatori multati. Per uno dei conducenti, che aveva abilmente contraffatto il permesso intestato ad una congiunta, è scattata anche denuncia alla procura della Repubblica per falsificazione di certificazione amministrativa, uso di atto falso e sostituzione di persona. Il soggetto è stato più volte osservato dalla polizia locale ad esporre il tagliando falso sul proprio veicolo al fine di eludere il pagamento del ticket per il parcheggio su area blu. L’impiego operativo delle varie articolazioni della Polizia Locale si è concretizzato negli ultimi giorni anche con la denuncia di 10 persone per occupazione abusiva di manufatti. Accertati altresì ulteriori dieci violazioni in materia di abbandono di rifiuti.