fbpx

Reggio Calabria, Piromalli e Calabrese lanciano un messaggio di speranza al mondo del Teatro: “facciamo adesso qualche sacrificio, così rinasceremo migliori di prima” [FOTO E VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Il mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo a Reggio Calabria è messo a dura prova dalle ultime chiusure imposte dal Governo

Hanno lanciato un appello questa mattina gli attori Giuseppe Piromalli e Gennaro Calabrese. Davanti alle scale del Teatro “Francesco Cilea” di Reggio Calabria, chiuso ovviamente nelle rispetto delle norme emanate dal Governo con l’ultimo Dpcm, hanno espresso il loro giudizio sulla scelta di imporre lo stop al mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo. “Tutto è stato bloccato, la situazione è drammatica. Ma credo che questo sia il momento di tutelare la salute e lo Stato deve impegnarsi in questo, alla luce soprattutto dell’aumento dei casi. Facciamo adesso qualche sacrificio e sono sicuro che rinasceremo più forti di prima”, sottolinea l’artista Piromalli. Un messaggio di speranza per tutto il settori colpiti dalle ultime restrizioni, che adesso si trovano di fronte ad enormi difficoltà economiche. E’ dello stesso parere anche il comico Calabrese: “conciliare il diritto al lavoro con quello alla salute è molto complicato, ciò che possiamo fare adesso per dare un senso alle misure restrittive provando a rispettarle”. Di seguito il VIDEO dell’INTERVISTA rilasciata dai due attori.

Reggio Calabria, il Dpcm chiude i Teatri: il messaggio di speranza di Piromalli e Calabrese [VIDEO]