fbpx

Reggio Calabria, Gelato Cesare regala un sabato di sorprese: ecco il nuovo gusto “Bronzato” dedicato ai Bronzi di Riace [FOTO E VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria, ancora un’altra novità introdotta da Gelato Cesare: in questi giorni sarà possibile assaggiare il nuovo gusto “bronzato caramello al burro salato”

Come chiudere in bellezza la settimana lavorativa se non facendo un salto da Gelato Cesare? Presso il chioschetto verde più famoso d’Italia, situato all’inizio della Via Marina di Reggio Calabria, una nuova sorpresa sta già aspettando i più golosi. Ecco il Bronzato, il nuovo gelato di Caramello al burro salato. “E’ un fantastico contrasto tra dolce e sapido – spiega Davide De Stefano ai microfoni di StrettoWeb, che riesce a creare un gusto unico”. La golosa preparazione è composta da una base di caramello ottenuto con il metodo tradizionale a fiamma con l’aggiunta di fiocchi di sale e burro. Il burro viene ricavato da panne affiorate, metodo derivante dalla lavorazione del formaggio, e ciò fa sì che sviluppi componenti aromatiche caratteristiche, e un sapore proprio che si allontana maggiormente da quello della panna. Il tutto accompagnato da granelli di caramello che regalano una croccantezza inimitabile, un fantastico gioco di contrasti in grado di sorprendere e avvolgere il palato.

Ma perchè “Bronzato”?  A spiegarlo è stato lo storico del museo il Prof Daniele Castrizio“è un gusto dedicato ai Bronzi di Riace, è un’innovazione. Serve a far conoscere a tutti il colore antico dei Bronzi. E’ un gelato identitario perché vuole rifare da sponsor alla ricerca scientifica e il caramello ricorda tutto questo”. Ebbene si da esperimenti condotti si evince infatti che i Bronzi di Riace all’origine erano di color oro. Da qui il gusto color oro , che Davide Destefano ha voluto dedicare alle due celeberrime statue, che diventa spunto per il prof Castrizio per raccontarci i risultati di questi esperimenti.

Gelato Cesare e la ricetta del caramello al burro salato

Innanzitutto, è possibile utilizzare lo zucchero che si preferisce (bianco, di canna, integrale) le possibilità sono numerose. Ci si può divertire sperimentando tipi diversi di zucchero, ricordando che quanto più colorato è lo zucchero quanto più profumato sarà il caramello. Puoi anche provare con il fruttosio: la caramellizzazione sarà molto più veloce e il risultato finale molto più chiaro.

Per preparare il caramello si prende un pentolino, si mette all’interno lo zucchero e si inizia a cuocere a temperatura media. Per distribuire uniformemente lo zucchero, fare roteare leggermente il pentolino fino a quando lo zucchero non si è sciolto. Ed ecco il trucco: non bisogna mai mescolare, o si rischia di rovinare il caramello. Lo zucchero inizia a colorarsi quando arriva a bollitura. Una volta diventato liquido, immergi la base del pentolino in un recipiente di acqua fredda per fermare la caramellizzazione. A seconda del proprio gusto, a questo punto si può arricchire con il sale e una noce di burro, infine mescolare.

Gelato Casare, Davide De Stefano ed il Prof. Castrizio presentano il nuovo gusto “bronzato caramello al burro salato” [VIDEO]