fbpx

Reggio Calabria, lo sfogo di una cittadina: “spazzatura mai più raccolta dopo le elezioni: altro che boicottaggio contro il Sindaco, è l’esatto opposto”

Reggio Calabria, lo sfogo di una cittadina: “è da 25 giorni che non passa nessuno a svuotare i mastelli fuori dal mio portone”

Il problema legato all’emergenza rifiuti a Reggio Calabria, è ormai all’ordine del giorno e tantissimi cittadini ci inviano quotidianamente delle segnalazioni. Una cittadina, Lidia Suraci, si sfoga: “è da 25 giorni che non passa nessuno a svuotare i mastelli fuori dal mio portone. Era Venerdì 2 Ottobre, e sono passati a ritirare la carta. Adesso mi chiedo se è un caso che dopo il ballottaggio, non sia passato nessuno, mentre prima passavano più o meno regolarmente (e sono consapevole, quasi me ne vergogno, di vivere in una zona centrale ed essere tra i pochi fortunati in cui il servizio funzionava quando da mesi e anni le periferie sono abbandonate al loro destino). E’ possibile che dopo le elezioni non raccolgono più i rifiuti? Neanche un giorno, neanche per sbaglio? Falcomatà parlava di boicottaggio dei lavoratori Avr contro di lui. Bene, io ho ragione di pensare che in realtà sia esattamente l’opposto. Hanno raccolto un po’ il possibile per le votazioni, e adesso sono scomparsi. Vergognatevi. Complimenti per il vostro egregio lavoro giornalistico”, conclude.