fbpx

Reggio Calabria, la denuncia della FIL: “contributi previdenziali non versati ai dipendenti comunali, come si può parlare di elgalità se non si rispettano neanche gli obblighi di legge?”

Reggio Calabria, la nota della segreteria comunale FIL/CNAL

“Questa O.S., dopo una verifica contributiva presso l’INPS dei propri iscritti, ha rilevato che non risultano versati i contributi previdenziali dei dipendenti del Comune di Reggio Calabria da Gennaio 2020 ad oggi”. Lo afferma in una nota la segreteria comunale FIL/CNAL.

Una buona Amministrazione non può che partire dalla gestione corrente del personale e delle spese relative, proprio perché evidentemente l’azione amministrativa passa attraverso quest’ultimo. Questo principio è ovviamente ben chiaro a tutti gli imprenditori, che rischiano addirittura una denuncia penale per il mancato versamento dei contributi; a maggior ragione dovrebbe esserlo per una pubblica amministrazione dove a pagare sono i cittadini/contribuenti che in cambio dovrebbero ricevere servizi. Come si può pensare di condurre una battaglia per la legalità in materia tributaria se contemporaneamente non si da seguito agli obblighi di legge?