fbpx

Reggina, Toscano: “Quando diventiamo aggressivi facciamo male a chiunque. Menez straordinario”

reggina toscano Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Le parole dei protagonisti della Reggina, tra cui Toscano, al termine del match che gli amaranto hanno vinto contro il Pescara 3-0

Mister Toscano in sala stampa incontra i giornalisti al termine del match vinto dalla Reggina contro il Pescara per 3-1. Queste le sue parole.

“Sono contento, quando diventiamo aggressivi e intensi siamo una squadra fantasiosa che può far male a chiunque. Noi dobbiamo lavorare su questa identità, migliorare nei dettagli, come il gol subito che poteva essere evitato. Faccio comunque i complimenti ai ragazzi per aver battuto un Pescara che ritengo dall’organico importante. Abbiamo rischiato poco a parte il rigore, che vorrei rivedere. Il Pescara? Guardo in casa mia, tralasciando il gol e qualche altra situazione abbiamo fatto molto bene. Non solo Liotti ma tutti hanno fatto bene. I nostri quinti esterni devono fare un grande lavoro e oggi lo hanno fatto alla grande. Non era facile preparare la gara in un giorno, perché solo ieri ci abbiamo lavorato tutti. Ovviamente, quando hai giocatori come Denis, Menez e Bellomo che ti rendono le giocate facile, è tutto più semplice. Credo che oggi Jeremy abbia determinato tutte le situazioni pericolose. E’ un ragazzo straordinario che vuole migliorare e crescere ogni giorno”.

Arriva in sala stampa anche Liotti: “E’ la mia prima doppietta e il mio primo gol in Serie B, sono molto contento. In ogni ruolo siamo coperti, siamo tutti titolari. Il mister fa delle scelte, noi dobbiamo continuare su questa strada”.

E’ il momento di Delprato: “Quando si scende in campo si deve lasciar stare l’età e tutto quanto. Ho la fortuna di essere duttile e gioco dove il mister mi chiede. Venivo da una brutta annata a Livorno ma la retrocessione penalizza un po’ anche chi non ha fatto male. Ho avuto la fortuna di inserirmi in questo contesto di Reggio Calabria, composto da grandi elementi anche di caratura internazionale. Il mio ruolo ideale? Quello che più mi si addice forse è uno dei tre centrali nella difesa a 3, ma posso anche stare a destra sia come terzino che come esterno”.

Reggina-Pescara, Oddo: “Amaranto più pronti di noi, ma i gol loro ce li siamo fatti da soli”

Reggina-Pescara 3-1, le pagelle di StrettoWeb: Liotti bomber inaspettato, Menez e Crisetig artisti

Reggina, è tripudio al Granillo! Liotti e Menez affossano il Pescara, primo squillo stagionale

I risultati finali della seconda giornata di Serie B