fbpx

Reggina, Stovini racconta Pirlo in quel lontano 2000: “C’è un gesto che ricordo in modo particolare…”

Stovini Reggina Photo Getty Images

L’ex difensore della Reggina Lorenzo Stovini racconta Andrea Pirlo, con cui i due hanno giocato insieme nel 99-00, il primo anno in A degli amaranto

Sono stati due dei protagonisti della Reggina nel suo primo anno in assoluto in Serie A, nel 99-00: Lorenzo Stovini e Andrea Pirlo. L’ex difensore, ai microfoni di ItaSportPress, ha parlato dell’attuale allenatore della Juventus ricordando però quella stagione in cui insieme fecero sognare Reggio Calabria.

“Alla Reggina – dice Stovini – Pirlo arrivò appena 20enne in prestito dall’Inter. Quell’anno disputammo un campionato fantastico e Andrea insieme a Baronio fece la differenza. Di Andrea ricordo i grandi gesti tecnici e in particolar modo una punizione al Milan calciata come sa fare lui, in cui realizzò un bel gol. Era taciturno, ma nel privato molto socievole. Rideva e scherzava con noi e mi ricorda Zeman, che ho avuto a Lecce, ma solo per il modo di esprimersi in campo. Il boemo ha una carriera alle spalle ma Pirlo parte adesso”.