fbpx

Reggina – Cionek, Gasparetto e la Spal dei “tempi d’oro”: dopo la “staffetta” in Emilia, ecco quella in amaranto

cionek gasparetto

Gli ex Spal attualmente alla Reggina sono due: Thiago Cionek e Daniele Gasparetto. Per loro, così come in Emilia, anche in amaranto è “staffetta”

In altra pagina abbiamo parlato dell’unico ex Reggina presente nella Spal, Simone Missiroli, orgoglio calabrese insieme a Sergio Floccari, che tuttavia la maglia amaranto non l’ha mai indossata. A parti inverse, invece, gli ex veri e propri sono due: Daniele Gasparetto e Thiago Cionek. Così come all’inizio di questa stagione, anche in terra ferrarese i due si sono “succeduti”. Tre anni per il primo, dal 2014 al 2017, due per il secondo, che gli è subentrato nel 2018 e ha giocato fino a qualche mese fa.

L’avventura dei due con la maglia biancazzurra è praticamente coincisa con i “tempi d’oro” della Spal. Gasparetto, infatti, è stato tra i protagonisti del doppio salto degli spallini dalla Lega Pro alla A, con le due splendide cavalcate culminate con il ritorno nei “grandi” della società estense a distanza di quasi 50 anni. Cionek, invece, ha iniziato a far parte della truppa emiliana due anni fa, contribuendo alla salvezza nella prima stagione e terminando la sua esperienza qualche mese fa, dopo la retrocessione. Una sorta di staffetta dunque, dicevamo, un po’ come accaduto in questa stagione. Con la cessione di Bertoncini al Como, è stato proprio Gasparetto a sostituire il centrale ex Piacenza al centro della difesa all’inizio della stagione, salvo poi far spazio proprio al polacco. Da capire, tuttavia, chi sarà dei due a comandare la retroguardia nel match di domenica al Granillo: Cionek, infatti, è stato tenuto a riposo precauzionale nella giornata odierna dopo gli acciacchi della scorsa settimana.

Reggina, Toscano: “Non pensiamo a nient’altro, unico obiettivo è la Spal. Gli infortunati? Ecco la situazione”