fbpx

Reggina-Pescara 3-1, le pagelle di StrettoWeb: Liotti bomber inaspettato, Menez e Crisetig artisti

reggina ternana liotti denis Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina-Pescara, le pagelle di StrettoWeb – E’ appena terminato il match del Granillo tra amaranto e biancazzurri: voti e giudizi della sfida

Reggina-Pescara, le pagelle di StrettoWeb – E’ appena terminato il match del Granillo tra gli amaranto di Toscano e i biancazzurri di Oddo. Denis e compagni straripanti, autori di un 3-1 senza attenuanti: la gara è già chiusa all’intervallo con la doppietta di Liotti e il tris di Menez. Nella ripresa il Pescara accorcia le distanze ma non basta. Primo successo stagionale per la Reggina al ritorno in B dopo 6 anni. In basso le nostre PAGELLE.

Plizzari 5.5 – Fortunato sul rigore, ma forse ha qualche responsabilità sul gol subito, non coprendo a dovere il suo palo.

Loiacono 6.5 – Solita consistenza, concentrazione e solidità difensiva. Crampi nel finale, a dimostrazione del grande sacrificio.

Gasparetto 6.5 – Non rischia nulla, solito ordine e attenzione. (46′ Cionek 6 – Anche lui amministra senza troppi patemi. Deve prendere il ritmo partita e così Toscano lo getta nella mischia a risultato acquisito).

Rossi 5 – Per il secondo sabato di fila è il peggiore in campo per gli amaranto. E’ lui a provocare il rigore assegnato al Pescara, ma sbaglia anche in qualche altro disimpegno nella ripresa. Il suo fisico lo penalizza in termini di condizione.

Del Prato 6 – Spostato sulla fascia destra a sorpresa dopo il problema a Rolando, fa il suo senza infamia né lode.

Bianchi 7 – Lo ribadiamo: la categoria cambia, ma lui no. E Toscano gongola. E’ uno dei fedelissimi del tecnico, e per forza: fa tutto e lo fa perfettamente. Assist a Liotti per il secondo gol. Prezioso. (55′ Faty 6 – Normale amministrazione, partita sufficiente).

Crisetig 7 – Altra grande prestazione per il metronomo amaranto, di un’eleganza invidiabile. Cuce, gestisce e guida il centrocampo alla grande, oltre a servire l’assist a Menez per il terzo gol. Elemento indispensabile.

Liotti 8 – Il bomber inaspettato. Segna da attaccante consumato, prima respingendo un tiro del portiere e poi in spaccata sul filo del fuorigioco. (55′ Di Chiara 6 – Anche per lui lo stesso discorso di Faty).

Bellomo 6.5 – Mette la sua tecnica e classe al servizio della squadra, partita positiva.

Ménez 7.5 – Due partite, due gol. E questa è un’altra perla. Segna il gol del 3-0 e serve Denis in occasione della prima rete. “FenoMenez” (80′ Mastour 6.5 – Tante fiammate seppur con pochi minuti in campo, va vicino al gol).

Denis 6.5 – Propizia il gol del vantaggio con un movimento che mette a sedere il difensore, ma il portiere respinge. Solita gara di sacrificio. (68′ Lafferty 6 – Dialoga bene con Mastour).

Reggina, è tripudio al Granillo! Liotti e Menez affossano il Pescara, primo squillo stagionale

Reggina, Toscano: “Quando diventiamo aggressivi facciamo male a chiunque. Menez straordinario”

Reggina-Pescara, Oddo: “Amaranto più pronti di noi, ma i gol loro ce li siamo fatti da soli”

Tutti i risultati della seconda giornata di Serie B

Reggina, Menez: “Se sto bene fisicamente il resto viene da sé. Reggio può sognare? Nella vita è importante…”