Categoria: CALABRIANEWSSPORTSPORT HOME

Reggina, Menez: “Ho dormito 3 anni prima di Reggio, qui ho ritrovato la voglia”. E in Messico non gradiscono: “E’ senza vergogna”

Tags: MenezNotizie RegginaReggina

Giornalisti messicano infastiditi dalle parole che l’attaccante della Reggina Jeremy Menez qualche giorno fa ha concesso alla Gazzetta dello Sport

Ha fatto molto discutere, in Messico, l’intervista che Jeremy Menez ha concesso qualche giorno fa alla Gazzetta dello Sport. L’attaccante della Reggina, infatti, ha ammesso di “aver dormito per tre anni“, ritrovando a Reggio la voglia di sudare e lavorare. In questi tre anni, anche l’esperienza con il Club America, in Messico appunto, in cui ha messo a segno 5 reti in 18 presenze nella stagione 2018-2019. Una parentesi non totalmente positiva, contrassegnata anche da diversi infortuni.

Ma i giornalisti del posto non l’hanno presa bene. Durante il programma ‘Futbol Picante‘, la discussione si è appunto spostata sulle parole rilasciate dal calciatore francese alla rosea: “E’ un giocatore senza vergogna nel vero senso della parola – ha detto l’opinionista Paco Gabriel Per quello che ha guadagnato, ha tolto l’opportunità a tanti giovani messicani che avevano voglia di giocare e farsi vedere, non mostrando mai appieno il suo livello. La speranza è che serva al club come precedente, in modo che non si ripetano situazioni del genere. Menez è stato acquistato perché francese e perché ha giocato nel Milan, ma non basta”.

Insomma, dalle parti del Centro-America sono ancora scottati dalle prestazioni dell’ex Roma, a tal punto da non perdonargli le ultime affermazioni. Anche perché, effettivamente, a Reggio Calabria sembra aver trovato una seconda giovinezza.

Reggina, Menez campione anche fuori dal campo: “Siamo francesi, possiamo venire?”, e spunta con la famiglia al canile di Mortara