fbpx

Reggina, Menez: “Se sto bene fisicamente il resto viene da sé. Reggio può sognare? Nella vita è importante…”

menez reggina

Al termine del match tra Reggina e Pescara, vinto dagli amaranto per 3-1, le parole dell’attaccante amaranto Jeremy Menez a Dazn

Al termine del match, ai microfoni di Dazn, le parole di Jeremy Menez, tra i protagonisti della vittoria della Reggina contro il Pescara per 3-1 e autore del terzo gol.

Reggio Calabria può sognare? Nella vita bisogna sempre sognare, dobbiamo stare sereni perché il campionato è lungo. La mentalità è giusta, dobbiamo continuare così. La mia non è una sfida, mi conosco e se sto bene fisicamente il resto viene da solo. L’impatto dello stadio? Molto bene, peccato che non ci siano i tifosi, ma abbiamo vinto anche per loro. Io più libero di altri in campo? Cerco di aiutare la squadra e farmi trovare, fare il massimo, poi è il mister a dare gli ordini. Quanto mi manca per il top? Tra poco arriveremo al 100%, siamo stati molto fermi. La tecnica e la velocità sono le mie qualità, cerco di rendermi disponibile. La B è un campionato tattico, più tattico rispetto alla Francia ma io conosco l’Italia e non è una sorpresa”.

Reggina, è tripudio al Granillo! Liotti e Menez affossano il Pescara, primo squillo stagionale

Reggina-Pescara 3-1, le pagelle di StrettoWeb: Liotti bomber inaspettato, Menez e Crisetig artisti

Reggina, Toscano: “Quando diventiamo aggressivi facciamo male a chiunque. Menez straordinario”

Reggina-Pescara, Oddo: “Amaranto più pronti di noi, ma i gol loro ce li siamo fatti da soli”

Tutti i risultati della seconda giornata di Serie B