fbpx

Reggina-Cosenza, l’ultimo protagonista è Mendicino: “Pronostico? Mi sbilancio sui Lupi…”

Mendicino Gabriele Maltinti/Getty Images

Ettore Mendicino è stato l’ultimo protagonista di Reggina-Cosenza: l’ex attaccante rossoblu si è sbilanciato sul pronostico del derby di domani

L’ultimo Reggina-Cosenza, tre anni fa, fu deciso da Ettore Mendicino. Era Serie C, sempre inizio stagione, e i Lupi non avevano cominciato bene. Un gol dell’attaccante permise però ai rossoblu di sbancare il Granillo e di dare una svolta al campionato, concluso poi con la promozione in B.

“Si tratta di uno dei ricordi più belli della mia carriera – ha detto il giocatore a cosenzachannel – anche perché eravamo in un brutto periodo e dovevamo trovare la quadra, cosa poi successa a fine stagione. Come vedo il match di domani? Credo che la Reggina abbia fatto una squadra importante per puntare alla vittoria del campionato, con degli effettivi importantissimi. Il Cosenza, dalla sua, ha operato altrettanto bene: meno in vista per quanto riguarda i nomi, ma davanti a sé ha il fatto di aver concluso alla grande il torneo precedente e di avere un gruppo consolidato. Pronostico? Siamo all’inizio del campionato, fare un pronostico è difficile. E’ chiaro che, per una sorta di affetto, mi sbilancerei sui Lupi. Perché no, magari con un gol di Petrucci…”

Reggina-Cosenza, strano segno del destino: quando Toscano era “dall’altra parte”. Il suo gol coi Lupi nel magico anno amaranto