fbpx

Nuova Pallacanestro Messina: accordo di sponsorizzazione con “Just Mary”, primo delivery in Italia di cannabis light

Just Mary

La Nuova Pallacanestro Messina comunica di aver raggiunto un accordo di sponsorizzazione con “Just Mary”, primo delivery in Italia di cannabis light

La Nuova Pallacanestro Messina comunica con grande soddisfazione di aver raggiunto l’accordo di sponsorizzazione per la stagione 2020/21 con l’azienda “JustMary”. Il logo di JustMary comparirà con il suo marchio su tutto il materiale tecnico e sportivo della Nuova Pallacanestro Messina.

JustMary nasce a Milano nel giugno 2018 dall’idea di tre giovani imprenditori milanesi, già fondatori di altre realtà di successo che volevano innovare il settore della cannabis light. JustMary è il primo delivery in Italia di cannabis light con consegna in maniera completamente anonima e gratuita. Il servizio è accessibile via app e sito e propone una ricca lista di prodotti naturali, drink e canapa light da collezione. Per ordinare con JustMary è sufficiente collegarsi al sito www.justmary.fun o alle app per smartphone, scegliere il prodotto e attendere la consegna che viene effettuata in totale riservatezza. JustMary spedisce cannabis legale CBD con corriere espresso in tutta Italia e in tutta Europa grazie ad accordi internazionali.

“JustMary è un’azienda “work hard play hard” – esordisce il CEO Matteo Moretti – lavorare e divertirsi sempre al massimo. Abbiamo investito sulla Nuova Pallacanestro Messina perché abbiamo apprezzato la loro serietà nel fare sport, ma anche quando si tratta di fare festa. Messina e JustMary sono quindi realtà simili. Se si farà il salto di categoria – conclude sorridendo Moretti – ci sarà già il materiale per festeggiare, gentilmente offerto dallo sponsor”.

“Sono molto felice di annunciare questa importante partnership – spiega il presidente Caruso – JustMary sarà il marchio che porteremo sulle maglie e che affiancherà il nostro lavoro. Si tratta di una azienda giovane come la nostra squadra ma con una visione chiara. L’accordo rappresenta un’importante conferma per la nostra crescita e ringrazio il CEO Matteo Moretti per la fiducia dimostrata”.